Ristorante Da Olindo

La Trattoria da Olindo di Umberto Cosmelli, si propone di offrire una cucina prevalentemente indirizzata al pescato, dove viene prestata particolare cura al prodotto e alla sua provenienza. La sua prerogativa è la freschezza dei materiali, a km zero. I suoi piatti seguono le stagioni, il menù cambia in base ad esse e propone quello che la natura e il mare offrono, favorendo il territorio.

Umberto Cosmelli nasce a Campoligure il 22 Gennaio del ‘73. Frequenta l’istituto alberghiero Marco Polo di Genova e dopo un anno passa al neonato istituto Nino Bergese di Sestri Ponente (GE). Da subito alterna la scuola alle stagioni estive, al seguito del suo professore, Danilo Napoli, per lui grande mentore, che lo porta con sè al Grand Hotel Excelsior di Viareggio.

Nel corso degli anni lavora nei più importanti alberghi di rinomate località sciistiche, in Italia, Svizzera e Germania. A 22 anni affronta la sua prima stagione invernale da Chef a Cervinia, mentre a 24 anni dirige la cucina di un grande Residence per uomini d’affari in Nigeria. Al termine dell’esperienza africana, torna in Liguria lavorando in grandi strutture della Riviera.

Nel 2000 trova in Nervi il luogo ideale per aprire la propria attività e rileva la Trattoria Da Olindo, con l’amico Umberto Ravera. Nel Luglio dello stesso anno, i due “Umberti” trasformano il vecchio locale in un elegante ristorante, dove si cucina pesce fresco, nella bellissima cornice del Porticciolo.

Nel Giugno 2017 Umberto Cosmelli rimane solo alla guida del Ristorante, ottiene la concessione di un pittoresco dehor al porticciolo e la sua clientela può finalmente godere di uno spazio esterno durante la bella stagione.